Dolori articolari in inverno: i rimedi della nonna che ti aiutano

1
77
dolori articolari in inverno

Soffrire di dolori articolari in inverno, anche in assenza di lesioni, è piuttosto comune. La colpa è di freddo e umidità, che favoriscono l’insorgere di infiammazioni, nevralgie e rigidità.

Alla base dei dolori articolari diffusi ci possono essere diverse cause: a volte è la semplice predisposizione genetica a provocare il problema, mentre in altri casi la colpa è di abitudini scorrette, come la vita sedentaria e l’obesità. Ma anche un’attività fisica troppo intensa e lavori eccessivamente pesanti possono essere alla base dei disturbi articolari.

In alcuni casi, i primi sintomi si possono manifestare intorno ai 40 anni di età, anche se, in genere, si avvertono tra i 50 e i 60 anni. Ma vediamo perché l’artralgia in inverno si manifesta più facilmente, e quali sono i rimedi della nonna per alleviarla.

Perché i dolori articolari sono più frequenti in inverno?

Il motivo della maggior incidenza dell’artralgia nella stagione fredda è molto semplice. L’abbassamento delle temperature comporta un raffreddamento generale delle strutture corporee, fasce muscolari comprese, rendendo i muscoli soggetti ad una maggiore rigidità. I muscoli irrigiditi gravano maggiormente su tendini, articolazioni e cartilagini, aumentando il rischio di infiammazione.

Questi fenomeni vengono ulteriormente aggravati dal fatto che, quando fa freddo, si tende a mantenere una postura contratta, aumentando ulteriormente la tensione a carico delle articolazioni. La classica posizione con le spalle alzate e la testa incassata, tipica di chi sente brividi lungo collo e schiena, è causa di dolori cervicali e della colonna vertebrale. Inoltre in inverno è più comune soffrire di dolori alle mani, alle gambe, alla schiena e alle ossa.

Rimedi della nonna per dolori articolari

dolori articolari rimedi della nonna

Se i dolori articolari in inverno non ti lasciano vivere, prova ad attenuarli con i classici rimedi della nonna, gli stessi usati dai nostri antenati per salvaguardare le articolazioni e le cartilagini.

Zenzero

Lo zenzero è un rimedio naturale per diverse patologie, tra le quali spicca proprio l’artrite. Il rizoma più famoso al mondo, infatti, non ha solo effetti digestivi portentosi, ma aiuta anche ad alleviare i dolori articolari e muscolari. Secondo uno studio condotto a Copenaghen, lo zenzero avrebbe gli stessi effetti del cortisone, ma al contrario di quest’ultimo non provoca effetti collaterali.

Scopri anche come dimagrire con lo zenzero

Curcuma

Leggi il nostro articolo dedicato per scoprire le proprietà antinfiammatorie della curcuma. Per beneficiare degli effetti di questa spezia, basterà usarla per preparare una tisana da bere ogni giorno, oppure il famoso golden milk (scopri subito come preparare i rimedi della nonna a base di curcuma).

Magnesio

Il magnesio è un importante alleato per mantenere le ossa forti e le articolazioni sane. Chi soffre di artrite potrebbe, infatti, presentare una carenza di questo minerale. Per sopperirvi, può esser utile assumere un integratore o consumare alimenti ricchi di magnesio, come mandorle, banane, legumi, riso integrale, spinaci, semi e fichi secchi.

Olio extravergine di oliva

Questo rimedio della nonna contiene sostanze utili ad inibire gli enzimi che causano l’infiammazione, allo stesso modo dei farmaci. Meglio scegliere un olio extravergine spremuto a freddo. Si massaggia sulle articolazioni due volte al giorno per qualche minuto.

Scopri anche i migliori miorilassanti naturali

freddo dolori muscolari e articolari

Pepe di cayenna

Il pepe di cayenna è da annoverare tra i rimedi della nonna per dolori articolari grazie al suo contenuto di capsaicina. Viene usato nella preparazione di unguenti e di creme antinfimmatorie, per eliminare il dolore alle giunture.

Olio essenziale di menta ed eucalipto

Grazie alle loro proprietà analgesiche e antidolorifiche, questi oli essenziali alleviano i fastidi articolari e i dolori alle ossa. La sensazione di freschezza che apportano dona immediato sollievo. Ecco un rimedio a base di questi ingredienti: mescola 7 gocce di olio di menta piperita, 7 gocce di olio essenziale di eucalipto e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Puoi conservare il preparato per massaggiarlo sulle giunture quando avvertirai dolore.

Leggi anche oli essenziali per aromaterapia Flora

Arnica

L’olio di arnica è uno dei rimedi tradizionali per curare dolori muscolari e articolari, perché stimola l’irrorazione sanguigna e allevia immediatamente l’infiammazione.

Crema per dolori articolari diffusi

Se i rimedi della nonna per dolori articolari non sono bastati, si può ricorrere ad una crema specifica. Quella che vi proponiamo è a base di propoli, cera d’api, olio extravergine di oliva, olio di soia, vitamine ed estratto di ippocastano. Massaggiandola in modo costante per cinque-sette giorni, per tre volte al giorno, elimina i dolori articolari dovuti al freddo o ad altre cause, cura la rigidità e l’infiammazione, e ripara le cartilagini danneggiate.

dolori alle articolazioni

PROVA SUBITO ZDOROV CREMA PER LE ARTICOLAZIONI

Hai male alle articolazioni? Scopri se soffri di osteoartite

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

15 − 11 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.