Come eliminare le doppie punte: rimedi e piastra che le taglia

I capelli con doppie punte sono un problema molto diffuso tra noi donne, specialmente tra chi porta i capelli lunghi. Maggiore è la lunghezza della chioma, maggiori sono le possibilità di sviluppare questo inestetismo. Ma è possibile eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli? Come fare senza spendere grosse somme in trattamenti professionali?

Ci sono varie risposte a questo problema: da un lato, esistono rimedi naturali e prodotti specifici in grado di prendersi cura dei capelli; dall’altro, la moderna tecnologia ha creato dispositivi appositi, che potremmo chiamare piastra togli doppie punte. Vediamo di scoprire qualcosa in più.

Cause delle doppie punte nei capelli

Le vediamo comparire sui capelli ma non sappiamo per quale motivo hanno scelto proprio noi. Le doppie punte sono un vero nemico della nostra chioma, ma sappiamo perché vengono?

Tra le cause principali delle doppie punte ci sono i raggi ultravioletti, che danneggiano il capello, rendendolo secco e arido. Anche il cloro è nemico della chioma: prima di andare in piscina risciacqua i capelli per ridurre l’assorbimento delle sostanze chimiche presenti nell’acqua. Scopri come non bagnarsi i capelli in piscina

Un altro fattore negativo prettamente estivo è il sale presente nell’acqua e nell’aria, che tende a seccare e disidratare i capelli. A questo proposito, può esserti utile imparare a:

Ma le doppie punte possono essere dovute anche a lavaggi troppo frequenti, soprattutto se si usano prodotti scadenti, che aggrediscono la chioma danneggiandola progressivamente; all’asciugatura con il phon; all’uso di piastre e di dispositivi per lo styling; a tinte, permanenti, colpi di sole e trattamenti chimici dannosi.

Se proprio non puoi rinunciare alla piastra, scegli modelli che non rovinano il capello:

Anche il modo in cui ti pettini ha il suo peso: prediligi pettini a denti grandi, da usare dopo aver passato le dita tra i capelli, oppure spazzole con setole naturali da passare con delicatezza.

Come curare le doppie punte a casa: trattamenti e rimedi naturali

Maschera all’uovodoppie punte rimedi

Per preparare questa maschera ti serviranno:

  • 2 tuorli d’uovo
  • acqua tiepida

Metti i due rossi in una terrina, aggiungi un po’ di acqua tiepida e sbatti il tutto, fino ad ottenere una crema omogenea. Passa il preparato su tutta la capigliatura e lascia agire 30 minuti, con la testa coperta da una pellicola trasparente. Otterrai punte rimpolpate e idratate!

Maschera nutriente fai da te

Procurati:

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 2 cucchiai di olio d’oliva

Sbatti l’uovo in una una ciotola, aggiungi l’olio e l’aceto di mele, e riscalda il composto a bagno maria. Applica la maschera solo sulle punte dei capelli e lascia in posa 30 minuti per nutrirle e farle brillare.

Olio di cocco

L’olio di cocco è un ricostituente naturale molto efficace. Applicane qualche goccia sui capelli bagnati, insistendo particolarmente sulle punte, e lascia in posa 20 minuti. Risciacqua i capelli e lavali con shampoo e balsamo per eliminare l’effetto oleoso. Al posto dell’olio di cocco puoi usare l’olio di mandorle dolci: avrà gli stessi effetti!

Burro di karitérimedi naturali per capelli sfibrati

Il burro di karitè sui capelli ha un effetto ricostituente e rigenerante. In commercio puoi trovare diverse maschere a base di questo ingrediente, ma la migliore è senz’altro quella di Fysio:

Anche l’Aloe Vera è un vero toccasana per i capelli danneggiati e le doppie punte: scopri come usarla per fare maschere ristrutturanti fai da te

Come eliminare le doppie punte: tagliare o non tagliare?

Piastra che toglie le doppie punte

Ultimamente ha avuto molto successo la piastra taglia doppie punte. Il modello originale è di Telavera e può essere acquistato comodamente su Amazon cliccando sulla finestra qui sotto:

Si tratta di uno strumento di precisione per eliminare le doppie punte a casa, dotato di tecnologia brevettata e molto efficace. Non taglia i capelli ma si limita a togliere la seconda punta, lasciando intatta la prima.

Tagli corti

Se le altre soluzioni contro le doppie punte non ti soddisfano, puoi prendere in considerazione l’idea di tagliare i capelli. In fondo, i tagli corti sono di tendenza: il più desiderato è il lob (long bob, ossia il caschetto lungo), ma il più classico bob rimane uno dei migliori hair cut di quest’anno!

Leggi anche: 4 tagli per nascondere i capelli diradati

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × tre =