Infuso termogenico: 4 ricette per risvegliare il metabolismo

Intraprendere un percorso dimagrante può rivelarsi completamente inefficace se alla riduzione delle calorie immesse non si accompagna anche un aumento dei processi termogenici. Per termogenesi si intende il processo metabolico di combustione delle calorie che consente di bruciare il grasso in eccesso per la produzione di energia.

Infuso termogenico: come funziona?

Insomma se una dieta non permette di bruciare i grassi, perdere peso diventa impossibile ed in questi casi è molto facile andare incontro a sconforto. Quello che molti non comprendono è che per dimagrire è fondamentale risvegliare e accelerare il metabolismo. Tutto questo può essere fatto con una dieta, oppure utilizzando gli integratori giusti.  Anche le tisane e gli infusi possono aiutare, soprattutto se preparati con sostanze in grado di attivare i processi termogenici. Tutto dipende dagli ingredienti scelti e dalle loro proprietà.

Di seguito troverai alcune delle migliori ricette per preparare infusi termogenici in grado di risvegliare il tuo metabolismo.

Infuso termogenico: le migliori ricette

Infuso termogenico al finocchio

Una fra queste è quella della tisana a base di finocchio. Diuretico, termogenico e molto nutriente, questo ingrediente aiuta a combattere la ritenzione idrica e a bruciare i grassi più velocemente.

Il finocchio, inoltre, è una pianta diuretica, che aiuta a drenare i liquidi e a ridurre il gonfiore addominale. Per preparare questo infuso termogenico, dovrai procurarti un cucchiaio di semi di finocchio e un bicchiere d’acqua. Dopo aver portato l’acqua ad ebollizione, potrai spegnere il fornello e versare i semi di finocchio.

A questo punto dovrai far riposare per 15 minuti, filtrare e bere mentre è ancora caldo. Questo infuso può essere bevuto in qualsiasi momento della giornata, anche se il consiglio è di assumerlo dopo i pasti principali.

Infuso termogenico salvia e cannella

Un’alternativa altrettanto efficace è quella di sostituire il finocchio con la salvia e aggiungervi anche la cannella. Mentre la prima migliora la digestione e previene la formazione di gas, la spezia aiuta ad accelerare il metabolismo e favorisce la combustione del grasso.

In questo caso dovrai procurarti due foglie di alloro, due foglie di salvia, un cucchiaino di cannella in polvere e un bicchiere di acqua minerale. Il procedimento di preparazione dell’infuso invece è molto simile al precedente. Dopo aver portato l’acqua ad ebollizione, potrai spegnere il fornello e versare la salvia. Successivamente, dopo aver atteso circa 15 minuti, potrai rimuovere le foglie e aggiungere la cannella in polvere. Il consiglio è di assumerle la tisana al mattino, prima di fare colazione.

Termogenici naturali: scopri quali sono i migliori!

Infuso di ananas e zenzero

Decisamente più sfizioso e gustoso è invece l’infuso a base di ananas e zenzero. In questo caso potrai combinare le proprietà drenanti dell’ananas a quelle brucia-grassi dello zenzero, una spezia molto potente e ricca di benefici per la salute. Entrambi gli ingredienti hanno quindi potere termogenico e sono perciò in grado di risvegliare il metabolismo, aumentando la combustione dei grassi.

Per preparare la tisana, dovrai innanzitutto preparare un infuso con la radice di zenzero. Potrai perciò portare ad ebollizione un bicchiere d’acqua con un cucchiaio di zero e filtrare dopo aver lasciato riposare. Successivamente potrai centrifugare due fette di ananas e unire il succo all’infuso. Il risultato sarà una bevanda gustosa e ricca di benefici dimagranti. A differenza degli altri infusi, inoltre, questo può essere assunto anche più di una volta al giorno. Il consiglio è di berlo a colazione e a cena.

Termogenico in farmacia: scopri i migliori su Amazon!

Infuso termogenico di tè verde e cannella

Un ulteriore variante dell’infuso a base di salvia e cannella prevede la sostituzione della prima con il tè verde, una bevanda dalle note proprietà antiossidanti e drenanti. Utilizzato soprattutto per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite, questo tè unito alla cannella è in grado di favorire anche la combustione dei grassi, riattivando i processi termogenici.

In questo caso la preparazione è davvero molto semplice. Dopo aver preparato il tè verde dovrai infatti limitarti ad aggiungere la cannella in polvere. Il consiglio è di assumerla almeno due volte al giorno, a colazione e nel pomeriggio.

Termogenico brucia grassi addominali: ecco i 3 più efficaci!

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove + 17 =