Pelle impura: rimedi e miglior detergente per purificare il viso

Pelle grassa e impura? Se anche tu devi fare i conti con pelle lucida e punti neri, questo articolo potrà esserti utile. Purificare è infatti la parola d’ordine per migliorare l’aspetto del volto! Ma quali sono i rimedi per la pelle impura e quale detergente viso è più indicato per risolvere il problema? Ecco qualche consiglio e le regole da seguire.

Perché la pelle è impura? Cause e caratteristiche

La pelle grassa risulta impura a causa di un’elevata produzione di sebo. Questa sostanza prodotta dalle ghiandole sebacee non è di per sè dannosa: ha infatti lo scopo di proteggere la pelle contro gli agenti esterni dannosi, quali l’inquinamento, i raggi del sole, il vento e il freddo. Il problema sorge quando il sebo non viene prodotto in quantità regolari: la quantità in eccesso, infatti, rimane all’interno del dotto ghiandolare ed è la vera causa delle impurità della pelle (brufoli, punti neri, zone lucide, ecc.).

pelle impura causeLa pelle impura e grassa si riconosce a colpo d’occhio dall’aspetto lucido dovuto alla produzione eccessiva di sebo. Gli inestetismi classici ad essa collegati sono i brufoli, i comedoni e la presenza di alcune aree infiammate. E’ dovuta generalmente alla grandezza fuori norma delle ghiandole sebacee, che producono una maggior quantità di sebo. L’eccesso di questa sostanza ostacola l’eliminazione naturale delle cellule morte e rende la pelle del viso grigia e opaca.

Tipica della pelle grassa è la zona a T, che comprende fronte, naso e mento: qui si concentrano la maggior parte delle ghiandole sebacee, e qui appare la patina lucida classica di chi ha la cute impura. Quest’area è inoltre terreno fertile per acne e grani di miglio. Chi soffre di seborrea deve stare particolarmente attento all’alimentazione, prediligendo una dieta ricca di vitamine e sali minerali, ma anche proteggersi dal caldo, dall’umidità e dai raggi solari, che possono peggiorare il problema.

Pelle impura: i migliori rimedi

E’ vero, con la pelle impura si nasce, eppure alcuni fattori contribuiscono a mettere in evidenza il problema. Per fortuna esiste più di un modo per porre rimedio a questa situazione: cerchiamo di capire come fare utilizzando sostanze naturali, rispettose delle pelli sensibili.

Mangia bene depurare la pelle

La lotta contro le impurità della pelle parte da tavola. Non è vero, come si credeva fino a qualche anno fa, che alcuni cibi sono responsabili di acne e seborrea: il cioccolato, in particolare, è stato definitivamente scagionato anche dall’Associazione dermatologi ospedalieri italiani, grazie ad alcune ricerche volte ad indagare una correlazione tra cacao e brufoli. Tuttavia, una dieta sana e corretta può aiutare in modo significativo a purificare la pelle. Risulta essenziale consumare molta frutta e verdura, e limitare i cibi spazzatura, che affaticano il fegato e favoriscono l’insorgere delle impurità.

Proteggi la pelle dai raggi UV

Una crema solare per pelle grassa e impura ti aiuterà a proteggere la pelle dai raggi del sole. L’abbronzatura incontrollata, infatti, inspessisce la pelle favorendo la formazione di zone lucide e comedoni.

Ecco un’efficace lozione solare protettiva specifica per pelli acneiche:

Smetti di fumare

I danni del fumo sulla pelle sono noti ormai da decenni: spegne l’incarnato e favorsice la formazione di rughe e di impurità.

Stai attenta al trucco

Usa solo fondotinta di qualità, meglio se privi di siliconi e oil free. Meglio una formula più leggera del classico fondotinta, come la CC Cream (leggi le caratteristiche della CC Cream SkinLabo)

Prova i rimedi della nonna purificare la pelle

Alcuni rimedi casalinghi possono risultare efficaci per pulire la pelle e avere un viso senza imperfezioni.

– Albume e limone: monta a neve un bianco d’uovo e aggiungi il succo di mezzo limone. Applica sulle zone interessate dalle impurità e lascia agire per 10 minuti.

– Olio essenziale di lavanda: aggiungi qualche goccia di olio essenziale di lavanda alla tua crema idratante, o alla crema antirughe, per conferirle proprietà lenitive e purificanti. Utile anche a far sparire rossori e brufoli.

– Cetriolo: applica fette sottili di questo ortaggio sulle zone interessate dai brufoli, per far apparire la pelle più distesa e pulita.

Scopri gli altri rimedi della nonna per i brufoli

Qual è il miglior detergente per pelle impura?

Un capitolo a parte merita il discorso pulizia del viso. Che questa sia accurata e corretta è infatti la regola principale per contrastare l’ipersecrezione sebacea e la proliferazione batterica ad essa collegata. Al bando detergenti troppo aggressivi, che potrebbero peggiorare il problema aumentando ulteriormente la produzione di sebo.

Regole per una corretta pulizia del viso:

miglior detergente viso pelle impura

– usa solo prodotti naturali

– non detergere eccessivamente (per non infiammare la pelle)

– inizia la giornata stendendo sul viso un detergente specifico e sciacqua la pelle con acqua tiepida; poi stendi un velo di crema idratante

– la sera, fai una detersione profonda del viso per rimuovere qualsiasi traccia di trucco e impurità, usando solo specifici detergenti per pelle impura

.- talvolta esfolia la pelle con prodotti adatti (puoi anche preparare un rimedio naturale esfoliante con zucchero, olio di oliva, yogurt e miele)

– stendi una crema nutriente per la notte (come Vital Dermax e SkinLabo)

Il miglior detergente viso per pelle impura sarà a base di ingredienti naturali delicati, come l’olio di mandorle dolci.

Un esempio? Naturset, a base di olio essenziale di albero di tè, ideale per la detersione quotidiana della pelle acneica e impura.

Maschera pelle grassa e punti neri

Recentemente sta spopolando la cosiddetta “maschera nera“. Si tratta di un prodotto specifico per pelli impure, a base di ingredienti naturali, che rimuove in un sol colpo tutte le impurità dal volto. Alla base del successo delle black mask c’è proprio la rapidità del trattamento. In genere sono a base di carbone attivo, che purifica la pelle eliminando i punti neri. E’ molto semplice da usare: si stende sulla pelle, si attende un certo numero di minuti in modo che si asciughi (segui le istruzioni indicate in confezione) e si rimuove con un movimento fermo ma non troppo deciso (non è una ceretta!). Alla fine, troverai sui resti della maschera i punti neri rimossi. Infine, si sciacqua la pelle del viso con acqua tiepida.

pelle grassa rimedi naturali

SCOPRI SUBITO ROYAL BLACK MASK

 

Leggi anche come eliminare i punti neri

Suggeeriti per te

1 commento

  1. trovo che il bianco dell’uovo mescolato a qualche goccia di limone sia il miglior rimedio naturale per pelle impura, me lo insegnò mia nonna da ragazzina quando avevo molti brufoli e punti neri. Certo non bisogna prescindere da un buon detergente viso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 2 =