Pomata per emorroidi in gravidanza: quale usare?

Durante la gestazione, è importante essere cauti nella scelta dei prodotti da usare. La pomata per emorroidi in gravidanza, ad esempio, non può essere una crema qualsiasi: deve trattarsi di un prodotto delicato, a base di ingredienti naturali che apportino benefici senza dar luogo a controindicazioni. Prima di scoprire cure e rimedi per le emorroidi, cerchiamo di capire le ragioni per cui le donne incinta sono più soggette a questo disturbo.

Emorroidi: perché colpiscono in gravidanza?

Le emorroidi non sono altro che vene varicose che colpiscono il canale anale. In determinate circostanze queste vene del plesso emorroidario inferiore possono fuoriuscire dalla loro sede, provocando sintomi fastidiosi, quali dolore e sanguinamenti.

Il dolore si avverte soprattutto quando si sta seduti o si rimane per lungo in tempo in piedi, mentre i sanguinamenti hanno luogo principalmente dopo l’evacuazione. Le più predisposte alle emorroidi sono le donne che presentano una maggior fragilità capillare, come le donne incinta, In gravidanza, le emorroidi si formano a causa di un aumento della quantità di sangue nella zona anale e di un’aumentata fragilità dei vasi.

Anche la stipsi, che in gravidanza si fa particolarmente sentire a causa di fattori ormonali, può peggiorare il problema delle emorroidi. Lo sforzo spinge le emorroidi a fuoriuscire, e, una volta fuoriuscite, queste peggiorano la stitichezza, creando un circolo vizioso che aggrava il disturbo.

Pomata per emorroidi in gravidanza: quale usare?emorroidi in gravidanza

Per alleviare i sintomi delle emorroidi, si applicano localmente creme lenitive e antinfiammatorie. Il prodotto ideale svolge un’azione anticoagulante nella zona anale e ha un effetto anestetico che allevia il dolore.

Nei casi più gravi il medico potrebbe prescrivere una cura orale a base di bioflavonoidi, che hanno la funzione di migliorare il tono venoso.

Ma qual è la migliore pomata per emorroidi in gravidanza? Un valido aiuto per le donne incinta è HemorrhoSTOP, una speciale formula che cura le emorroidi rispettando il ph della pelle.

Ecco i benefici di questa crema per emorroidi:

  • migliora il flusso di sangue
  • rafforza le pareti delle vene
  • riduce il gonfiore
  • previene i coaguli
  • migliora la funzionalità delle vene
  • blocca il sanguinamento
  • elimina dolore, bruciore e prurito anali

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE DI HEMORRHOSTOP

Cosa contiene la pomata per emorroidi in gravidanza?

HemorrhoSTOP è a base di ingredienti completamente naturali, ricchi di principi attivi efficaci contro le emorroidi.

Ippocastano

Rafforza i vasi sanguigni e la pelle lesionata donandole tono ed elasticità. Grazie alle sue proprietà vasocostrittrici riduce notevolmente il gonfiore

Aloe Vera

Svolge un’azione antinfiammatoria che calma il dolore e il bruciore, alleviando anche la sensazione di prurito. Aiuta a risolvere velocemente l’infiammazione ripristinando la pelle danneggiata

Estratto di propoli

La propoli contribuisce a rafforzare le vene e a ridurre il gonfiore nella zona rettale, favorendo nel contempo il riassorbimento dei coaguli

Cera d’api

E’ uno dei rimedi per le emorroidi più preziosi, perché agisce contro l’infiammazione, blocca il sanguinamento e stimola il rinnovo della pelle danneggiata

Olio di vinaccioli

L’olio di semi d’uva stimola la circolazione sanguigna nell’area rettale e ripristina i vasi danneggiati. E’ anche un toccasana contro il bruciore intenso

Olio di cotino

Aiuta a fornire sollievo da dolore e prurito e a bloccare il sanguinamento. Inoltre ha un effetto elasticizzante e rinforzante sulle pelle

Burro di karitè

Il burro di karitè svolge un’azione emolliente e lenitivache calma i sintomi tipici della pelle infiammata, come bruciore e prurito

Menta Piperita

Anche questo ingrediente contribuisce ad eliminare il prurito e il dolore. Ha inoltre un’azione antibatterica che impedisce l’insorgenza di nuove infiammazioni

crema per emorroidi

ACQUISTA LA POMATA CON LO SCONTO DEL 50%

Crema per emorroidi in gravidanza: come usarla?

Il trattamento per le emorroidi con HemorrhoStop è davvero facile. Basta seguire questi semplici passaggi:

  1. Lava accuratamente le mani
  2. Applica un po’ di pomata per le emorroidi in gravidanza sull’area anale esterna
  3. In caso di emorroidi interne, metti un po’ di crema sul dito e inseriscilo con delicatezza nell’ano
  4. Ripeti il trattamento 2 volte al giorno

Oltre ad applicare regolarmente la pomata, è importante curare la stitichezza con rimedi naturali e fare dei lavaggi con acqua tiepida. Questi ultimi non rappresentano una vera e propria cura per le emorroidi, ma servono esclusivamente a dare un po’ di sollievo immediato.

Si consiglia di evitare, invece, le irrigazioni con acqua calda, che peggiorerebbero il problema della vasodilatazione e accrescerebbero l’afflusso di sangue. Sono sconsigliati anche gli sciacqui con acqua troppo fredda, che a lungo andare peggiorerebbero la congestione.

La pomata per le emorroidi in gravidanza non si trova in farmacia, ma puoi acquistarla facilmente cliccando sul bottone qui sotto.

come usare la pomata per emorroidi

ACQUISTA ORA CON LO SCONTO DEL 50%

Quando preoccuparsi?

In gravidanza il sangue è caratterizzato da una maggiore coagulabilità: ecco perché le donne incinta sono più a rischio di trombi, ossia di dolorosissimi coaguli di sangue. Questa condizione richiede una cura tempestiva a base di eparina e, nei casi più seri, è necessaria l’asportazione chirurgica del trombo, da eseguire anche durante la gravidanza.

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 − uno =