Come fare a prendere sonno facilmente

0
206
donna insonne

Come fare a prendere sonno quando ci si sente stanchi e stressati? Capita a tutti di rigirarsi nel letto e non riuscire ad addormentarsi. Le ore passano, l’ansia aumenta e il sonno non arriva. E più non arriva, più l’agitazione diventa angoscia: come faremo ad affrontare la giornata successiva?

Quando vi trovate a letto, con la voglia di riposare ma senza riuscire a dormire, la mente diventa una macchina che macina pensieri. Pensate al passato, rimuginate su quello che avete fatto e su quello che avreste potuto fare meglio. E riflettete sul futuro, proiettando in esso mille ansie.

Dormire poco e male si traduce in una diminuzione delle capacità cognitive. Poca memoria, difficoltà a mantenere l’attenzione, scarsa lucidità. Con il tempo, possono insorgere ansia e depressione. E allora, capire come fare a prendere sonno può davvero fare la differenza nella qualità della vita.

Combattere l’insonnia con i metodi tradizionali

I farmaci

Molte persone che non riescono a dormire combattono l’insonnia con i farmaci. Il problema è che i sonniferi hanno effetti collaterali non da poco e con il tempo possono indurre dipendenza. Per questo si cerca di sperimentare metodi e rimedi naturali per prendere sonno.

Se vuoi un metodo naturale basato su integratori e principi attivi guarda Bio moringa. Se vuoi semplicemente usare i metodi tradizionali ma non apparire stanca ti consiglio Max lift crema , aiuta ad eliminare la stanchezza e le borse agli occhi ed apparire come chi ha dormito 8 ore di gusto :)

La terapia psicologica

Lo psicologo può essere un valido aiuto. Ma una terapia vera e propria può costare tempo e denaro, e bisogna essere disposti ad andare per tentativi.

Come fare a prendere sonno facilmenteprendere sonno

Se volete prendere sonno in un minuto Esistono alcuni trucchi per dire addio all’ansia da insonnia e alle notti passate in bianco. Non trascurate nulla, ognuno di essi può essere la chiave per dormire bene.

  • Evitate di sdraiarvi sul letto durante la giornata. Trovate un altro spazio per rilassarvi, guardare la tv o leggere un libro. Il letto è il regno del sonno: usatelo solo per dormire.
  • Aspettate di avere sonno prima di andare a dormire. Non importa quanto siete stanchi: se vi sentite ancora svegli e attivi dedicatevi a un’altra attività.
  • Se non riuscite a dormire, scendete dal letto e abbandonate la stanza. Aspettate che il sonno si ripresenti prima di tornare a letto.
  • Cercate di perdere l’abitudine di fare pennichelle durante il giorno.
  • Svegliatevi alla stessa ora tutte le mattine. L’organismo ha bisogno di regolarità e non impiega molto tempo ad abituarsi a nuovi ritmi. All’inizio sarà difficile: magari vi sarete addormentati alle due di mattina e la sveglia squillerà implacabile alle sette. Ma con il tempo il vostro ciclo sonno-veglia migliorerà.
  • Fate qualche pausa durante la giornata. Bastano 5-10 minuti per rilassarsi: sedetevi, chiudete gli occhi, respirate profondamente e cercate di visualizzare immagini di calma. Potete anche ascoltare della musica classica, se vi rilassa.
  • Non esagerate con i caffè. Esso ha molte proprietà , soprattutto il caffè verde, ma l’abuso di caffeina porta spiacevoli conseguenze, come la difficoltà ad addormentarsi. Se proprio non riuscite a farne a meno, consumatelo il mattino appena svegli e per il resto della giornata sostituitelo con l’orzo. O Seguite il nostro consiglio per usarlo solo all’interno delle creme anticellulite. Lì lo si puo’ prendere quando si vuole !
  • Create un ambiente armonioso. Una stanza pulita e in ordine, regolarmente arieggiata, lenzuola fresche e ben tirate agevoleranno il vostro sonno.
  • Concedetevi un bagno caldo. Il calore dell’acqua e lo sbalzo di temperatura che si crea quando uscite dalla vasca vi regaleranno un’intensa sensazione di calma. Aggiungete all’acqua qualche goccia di essenza di lavanda, che ha proprietà rilassanti.

Scopri come dimagrire nel sonno senza diete

Metodo 4-7-8 per conciliare il sonno e prendere sonno

Elaborato dal celebre medico statunitense Andrew Weill, il metodo 4-7-8 è una tecnica per prendere sonno facilmente: in appena sessanta secondi!. Sembra una formula magica, e in un certo senso lo è. Grazie a una specifica modulazione del respiro, permette al sistema nervoso di calmarsi in modo naturale.metodo 4 7 8

1- Per prima cosa, dovete prendere un grande respiro ed espellere tutta l’aria dai polmoni.

2- Poi, tenendo la bocca chiusa e la lingua contro gli incisivi, inspirate per quattro secondi (contateli mentalmente).

3- Adesso trattenete l’aria per sette secondi, e infine buttatela fuori dalla bocca per otto secondi. Ripetete il ciclo tre volte.

La tecnica 4-7-8 è basata su un’antica pratica indiana detta “pranayama“. L’ossigeno in più che attraversa il corpo ha un effetto rilassante sul sistema nervoso. Può essere usato anche in altri momenti della giornata, per combattere la stanchezza, lo stress e l’ansia.

Stanchezza da insonnia: tutti i rimedi per prendere sonno

stanchezza da insonnia

L’ideale sarebbe dormire bene, ma a volte non è proprio possibile. E allora ci troviamo alle prese con spossatezza, mancanza di memoria, ansia, perdita di concentrazione e di lucidità. Sono questi i sintomi della stanchezza da insonnia: vediamo come combatterla.

  • Mangiate bene: consumate cibi ricchi di magnesio, come verdure verdi, cacao e arachidi, che aiutano a contrastare i sintomi della stanchezza da insonnia.
  • Utilizzate integratori contro la stanchezza, come l’integratore Bio-Moringa capsule, un concentrato di energia che stimola la concentrazione, la memoria e la lucidità, e allo stesso tempo migliora il sistema immunitario, debilitato dalla mancanza di sonno.
  • Bevete molta acqua, per rimanere ben idratatati.
  • Prendete una pausa dai vostri impegni per concedervi un massaggio stimolante, per migliorare la circolazione e infondere al corpo nuova energia. Guardate anche il nostro articolo su massaggi ai piedi prima di dormire.
  • Praticate un’attività rilassante, come lo yoga o l’acquapilates.
  • Non fatevi tentare dal letto o dal divano. Concedervi un’ora di sonno potrebbe alleviare momentaneamente la vostra stanchezza, ma al risveglio potreste sentirvi come se vi fosse passato sopra un treno. Il pisolino, inoltre, riduce la possibilità di addormentarsi la sera.
  • Consigliamo anche di mangiare in modo leggero. Magari lasciatevi consigliare dalle nostre ricette. Ad esempio un buon minestrone d’orzo e verdure potrebbe essere un vero toccasana per prendere sonno velocemente

LASCIA UN COMMENTO

16 + diciassette =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.