Rimedi della nonna contro il mal di pancia

Il mal di pancia si cura in maniera diversa a seconda della causa che lo ha scatenato, del tipo di dolore e della zona in cui è localizzato. Scopriamo insieme quali sono i migliori rimedi della nonna contro mal di pancia, dolori e crampi al basso ventre.

Rimedi della nonna contro il mal di pancia da ciclo

Oggi le donne sono abituate a ricorrere alle medicine, soprattutto agli antidolorifici, per contrastare il mal di pancia da ciclo. Ma un tempo, quando queste non esistevano, bisognava affidarsi ai rimedi casalinghi contro i dolori mestruali tramandati di generazione in generazione. Vediamo i migliori.

Terapia del calore

E’ il tipico rimedio della nonna contro i dolori da ciclo. Si prende una borsa d’acqua calda e la si appoggia sulla pancia, aspettando che la tensione e i crampi si attenuino. Un bel bagno caldo può essere altrettanto utile allo scopo.

rimedi casalinghi per mal di pancia da ciclo

Tisane alle erbe

Sorseggiare una tisana calda può essere un toccasana per i dolori mestruali. Le erbe che meglio si prestano allo scopo sono malva, melissa, verbena e camomilla: oltre a curare il dolore fisico, alleviano la tensione nervosa e gli sbalzi d’umore che caratterizzano quei giorni. Trattandosi di erbe rilassanti, è consigliabile assumerle prima di coricarsi per favorire il sonno. Se invece il mal di pancia si presenta prima dell’arrivo delle rosse, optate per tisane lenitive al lampone.

Decotto curcuma e zenzero

Se durante il ciclo avete la pancia gonfia e avvertite una forte tensione all’addome, provate il decotto curcuma e zenzero.

  1. Grattugiate le radici di zenzero fresche
  2. Unitele alla polvere di curcuma, e versate il tutto nell’acqua bollente
  3. Lasciate le spezie in infusione per 15 minuti. Filtrate prima di consumare

Con la curcuma potete preparare tantissime ricette antinfiammatorie e rimedi della nonna contro mal di pancia da ciclo, come il Golden Milk, un latte alla curcuma più efficace di una medicina. Nell’articolo “come usare la curcuma in cucina” troverete la ricetta.

Per alleviare i crampi all’addome dovuti al ciclo con l’omeopatia leggete come affrontare i dolori mestruali con rimedi omeopatici

Mal di pancia da stress nervoso rimedi della nonna

A volte il mal di pancia è dovuto a cause emotive e psicologiche, come ansia e stress. In genere i dolori sono accompagnati da bruciore e da reflusso gastroesofageo. Spesso si riscontrano anche gonfiore, crampi, dolore nella parte alta della pancia, acidità, sudorazione elevata, insonnia, giramenti di testa e stanchezza.

Perché viene il mal di pancia da stress nervoso? Con l’agitazione e lo stress il nostro corpo produce più cortisolo (che non a caso è chiamato ormone dello stress): un eccesso di cortisolo può a sua volta influire sul nostro corpo attraverso diversi sintomi, tra cui il mal di pancia da stress.

Anche in questo caso, si consiglia di assumere tisane a base di erbe rilassanti: camomilla. melissa e malva sono la scelta ideale. Stimolano il rilassamento dei muscoli e riducono le contrazioni e gli spasmi gastrointestinali. Anche un decotto di alloro può essere d’aiuto per eliminare i crampi all’addome. E’ importante cercare di seguire un’alimentazione sana, aumentando il consumo di mele, che riducono l’acidità nello stomaco. Mangiare lentamente, a piccoli bocconi e masticando piano, è un’altra strategia da mettere in pratica. Inoltre, si consiglia di evitare caffè e bevande alcoliche e gasate, che irritano la mucosa dello stomaco. Scegliere invece alimenti ricchi di probiotici come lo yogurt.

rimedio della nonna mal di pancia

Consigliamo anche di ridurre il fumo (leggete la nostra recensione su Nicoin Spray, un prodotto che ha già aiutato a smettere di fumare migliaia di persone). Questi però non sono che palliativi contro il mal di pancia da stress: i rimedi devono andare a trattare la sfera emotiva, come fanno gli ansiolitici e la psicoterapia.

Rimedi naturali contro mal di pancia forte e dolori al basso ventre

Quando il dolore è caratterizzato da forti dolori alla pancia e crampi al basso ventre, le cause possono essere diverse.

  • Forti dolori accompagnati da una sensazione di bruciore quando si fa la pipì e al bisogno di svuotare di continuo la vescica possono essere sintomo di calcoli renali. E’ opportuno sottoporsi a degli esami per individuarli.
  • Fitte al basso ventre accompagnate da disturbi intestinali tipo diarrea o stitichezza potrebbero denunciare la sindrome del colon irritabile. Approfondite l’argomento leggendo Rimedi naturali contro mal di pancia e diarrea.
  • Forti dolori al basso ventre localizzati in basso a destra potrebbero essere sintomo di appendicite. Si consiglia di recarsi subito al Pronto Soccorso.
  • Forti dolori seguiti da scariche di diarrea in genere avvertono della presenza di un virus. Se c’è anche la febbre alta potrebbero essere sintomo di un’intossicazione alimentare. In genere la situazione si risolve in modo spontaneo entro qualche giorno, altrimenti il medico prescriverà gli antibiotici necessari a debellare l’infezione.
  • Tensione al basso ventre accompagnata da fitte a destra o a sinistra può essere dovuta all’ovulazione. Il fastidio si può attenuare ricorrendo ai rimedi della nonna contro i dolori mestruali che abbiamo appena visto.

Leggi anche Stitichezza rimedi della nonna

Mal di pancia nei bambini: rimedi della nonna

“Ti fa male il pancino?”. E’ una domanda che le mamme si ritrovano a fare molto spesso. Questo perché il mal di pancia è uno dei disturbi più frequenti nei bambini. A volte tutto dipende da una banalità: un colpo di freddo o una scorpacciata di dolci. Quali sono i rimedi della nonna contro il mal di pancia dei bambini?

Per capirlo bisogna indagare le cause del mal di pancia. Il bambino ha problemi intestinali? Il dolore all’addome potrebbe essere dovuto ad un’alimentazione sbagliata. Curate il bambino con una dieta a base di frutta, verdura e yogurt arricchito con fermenti lattici vivi.

Il problema è lo stress o un disagio emotivo? Se il bambino è ansioso si può provare a preparargli una tisana alla camomilla e ad alleviare i crampi con la borsa dell’acqua calda. Nel frattempo è bene distrarlo raccontandogli una favola e cercando di farlo rilassare e sorridere

rimedi della nonna mal di pancia dei bambini

Rimedi della nonna contro l’aria nella pancia (meteorismo)

Se il mal di pancia è accompagnato dalla presenza di aria, potrebbe rivelarsi fondamentale correggere le abitudini alimentari errate, in particolare ridurre l’assunzione di fritti, formaggi stagionati, bibite gassate e cibi ricchi di fibre. E’ importante masticare lentamente e mangiare la frutta lontano dai pasti principali.

Tra i rimedi della nonna per l’aria nella pancia spicca il Carbone vegetale, che assorbe gas e tossine presenti nell’intestino; ma anche i cibi ricchi di probiotici e i semi di finocchio sono utili (una buona idea potrebbe essere quella di masticare questi ultimi dopo i pasti).

Se oltre ai rimedi della nonna per il mal di pancia e i crampi al basso ventre, volete conoscere quelli per il mal di testa, date un’occhiata ai nostri rimedi della nonna contro l’emicrania

 

4 Commenti

  1. Io soffro molto le malefiche… mal di pancia, crampi, fitte al basso ventre, dolori in vari punti del corpo… ho cercato a lungo un rimedio alternativo ai farmaci ma non l’ho trovato, secondo me quando si soffre molto in quei giorni non c’è altra soluzione

  2. Durante le mestruazioni ho provato tutti i rimedi per il mal di pancia, ma l’unica cosa che funziona su di me è l’antidolorifico… beato chi può star meglio con una tisana

  3. Quando ho i crampi al basso ventre mi massaggio la pancia e mi metto a pancia in giù sdraiata per una mezzora, mi faccio preparare da mio marito una tisana al finocchio o alla melissa, se proprio non mi passa prendo un farmaco ma è proprio l’ultima spiaggia

  4. Dopo anni di mal di pancia ho scoperto che soffro di colon irritabile…. il medico mi ha prescritto prebiotici e probiotici, ora sto molto meglio…spero la mia esperienza possa essere utile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 2 =