I rimedi naturali contro il mal di denti : carie non avrete la meglio!

Tra i problemi più fastidiosi c’è sicuramente il mal di denti che provoca un dolore a volte molto intenso, quasi impossibile da sopportare. Si tratta di un sintomo a cui bisogna prestare molta attenzione perché indica che qualcosa sta accadendo nella bocca, in questo caso è necessario recarsi da uno specialista che analizzi il problema e agisca in modo da risolverlo velocemente.

Ma cosa possiamo fare nel’ attesa di farci vedere da un medico? Le alternative sono due: sopportiamo il dolore oppure cerchiamo di intervenire con qualche rimedio naturale al fine di farlo diminuire o scomparire momentaneamente.

Quali possono essere i motivi del mal di denti?

mal di denti

Le possibilità sono diverse, la prima da prendere in considerazione sono le carie che, in stadio avanzato possono colpire i nervi dei denti e provocare il dolore; oppure  un ascesso ai denti, l’uscita dei denti del giudizio, sinusite, mal di orecchie,  un alimento che è rimasto incastrato tra i denti provocando un’infiammazione o le gengive infiammate.

Se si verificano dolori acuti anche quando stai mangiando o bevendo cibi caldi o freddi, potrebbe significare che si dispone di una cavità. Tutto cio può anche solamente stare a significare di possedere denti sensibili, sia da recessione gengivale o da un assottigliamento del vostro smalto dei denti. Mentre si è in attesa per un appuntamento dal dentista per confermare la causa dei vostri denti sensibili,andrebbe utilizzato uno spazzolino a setole morbide e un dentifricio progettato per denti sensibili che potrebbe contribuire ad alleviare questi fastidiosi sintomi.

I sintomi di mal di denti possono includere:

  • Un dolore che può essere tagliente, lancinante, o costante. In alcune persone, i risultati del dolore si avvertono solo quando la pressione viene applicata al dente.
  • Gonfiore intorno al dente
  • Febbre o mal di testa

Alcuni Mal di denti sono più gravi

Se il dolore che stiamo vivendo è un forte dolore lancinante avvertito mentre stai mangiando, la possibile causa del mal di denti potrebbe essere una caria o la possibilità di avere un dente rotto. Se si avverte un dolore pulsante e incessante, d’altra parte, si può avere un’ascesso o un’infezione che deve essere curata nel più breve tempo possibile.

 I rimedi naturali contro il mal di denti

rimediIniziamo col dire che passare un po’ di filo interdentale nel dente dolorante può servire ad eliminare qualche eventuale residuo di cibo che può creare fastidio o dolore.

Il primo vero e proprio rimedio naturale di cui parliamo è il prezzemolo, infatti, grazie alle varie proprietà che dispone è in grado di alleviare il dolore e viene usato per combattere più origini. Masticarne un po’ durante il giorno può essere utile per placare il mal di denti.

E se il dolore è dovuto da un alimento decomposto tra i denti? Possiamo utilizzare il sale, che con le sue proprietà antisettiche è in grado di ridurre l’infezione. Basta miscelare un cucchiaino di sale in mezzo bicchiere d’acqua e fare dei gargarismi dopo i pasti.

Per un rimedio meno invasivo, possiamo utilizzare i chiodi di garofano che contengono una sostanza chiamata eugenolo, ottimo tranquillante naturale. Si applica un chiodo di garofano direttamente sulla gengiva del dente dolorante per alcuni minuti oppure se ne aggiungono cinque in un lavaggio orale che servirà a sciacquarsi la bocca almeno tre volte al giorno.

Anche l’aglio è ottimo per alleviare il mal di denti, basta applicarne un po’ sulla gengiva del dente dolorante e grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antibiotiche diminuirà il dolore.

Uno dei rimedi naturali più conosciuti per il mal di denti è il liquore, infatti, basta mettere un po’ di grappa su un batuffolo di cotone e posizionarlo sul dente dolorante, in alternativa vanno bene anche whisky o liquore alla liquirizia.

Se a far male sono tutti i denti, un buon rimedio è quello di applicare del succo fresco di limone, mentre se sono le gengive sanguinanti a creare disagio, basta applicare qualche goccia di limone nella zona interessata, la fuoriuscita di sangue verrà bloccata così come i cattivi odori derivanti dal problema.

Questi sono alcuni suggerimenti per un approccio naturale e temporaneo contro il mal di denti, ricordiamo che è importante recarsi da uno specialista per una visita più accurata.

Cosa succede quando si va dal dentista per un mal di denti?

Per trattare il mal di denti, il dentista prima di tutto dovrà ottenere la vostra storia medica e condurre un esame fisico . Lui o lei vi chiederà alcune domande riguardanti il dolore che avvertite, come ad esempio quando il dolore ha iniziato a comparire, quanto grave sia, dove si trova il dolore, ciò che rende il dolore peggiore, e ciò che lo rende migliore. Il dentista esaminerà la vostra bocca, denti, gengive, mascella, lingua e gola. In alcuni casi possono anche essere effettuai dei raggi x a seconda di ciò che i vostri dentista sospettano cosa stia causando il vostro mal di denti.

dentista denti carie

Quali trattamenti sono disponibili per il mal di denti?

Il trattamento per un mal di denti dipende dalla causa. Se una caria è la causa del mal di denti, il dentista dovrà riempire la cavità o eventualmente estrarre il dente, se necessario. Effettuare un canale radicolare può essere necessario se la causa del mal di denti è determinata per essere un‘infezione del nervo del dente.Causano tale infezione i batterie che sono presenti in tale canale. Un antibiotico può essere prescritto se abbiate sintomi di febbre o gonfiore della mandibola. Occasionalmente, fototerapia con un laser a freddo, di solito in combinazione con un altro trattamento, può essere utilizzato per ridurre il dolore e l’infiammazione associata con il mal di denti.

Come può essere prevenuto il Mal di denti?

Poiché la maggior parte del mal di denti sono il risultato di carie, seguendo le pratiche di igiene orale si può cercare di prevenire il mal di denti. Le corrette pratiche di igiene orale sono costituite da spazzolare regolarmente i denti con un dentifricio contenente il fluoro, utilizzare il filo interdentale una volta al giorno, il risciacquo una o due volte al giorno con un collutorio antisettico, e vedendo il vostro dentista due volte l’anno per la pulizia professionale. In aggiunta a queste pratiche, mangiare cibi a basso contenuto di zucchero aiuta molto la prevenzione di carie. Inoltre prevenire il mal di denti è possibile evitando di acquistare dentifrici di marche scadenti perché potrebbero rovinare lo smalto dei denti e causare danni tipo la proliferazione di carie che potrebbero far comparire i primi sintomi di mal di denti. Inoltre se si possiedono già alcuni sintomi bisognerebbe evitare di praticare sport che richiedono un grande sforzo, come ad esempio palestra perché potrebbe aumentare il dolore. Bisognerebbe evitare di mangiare cibi troppo caldi e troppo freddi e assolutamente da evitare l’utilizzo di un colluttorio prima di avere spazzolato bene i denti, perché ciò potrebbe comportare la comparsa di alcune macchie sulla dentatura. Vi consigliamo di far attenzione a questi accorgimenti, cercate di seguirli per non peggiorare la situazione: il mal di denti è un problema da non sottovalutare e in poco tempo potrebbe rovinare le vostre giornate perché non fareste altro che pensare a quel maledetto dolore. Adesso ti diamo alcuni suggerimenti su quello che puoi mangiare e non. Sicuramente fa bene mangiare yogurt con fermenti lattici attivi che rafforzano le difese immunitarie, consumare molta frutta e verdura per integrare tutte le vitamine, cerca di mangiare alimenti ricchi di vitamina C perché aiutano a ridurre il sanguinamento gengivale; quello che invece non dovresti mangiare sono cibi con molti zuccheri, tipo caramelle perché provocano carie e tanti altri problemi, dovresti evitare di bere bevande troppo zuccherate con coloranti e assolutamente da togliere dal tuo menu alimenti duri e croccanti che possono rovinare la tua dentatura e accelerare il dolore. Vi consigliamo inoltre alcuni rimedi naturali per combattere il vostro mal di denti: l’olio estratto dai chiodi di garofano è davvero fantastico contro il dolore ai denti basterà applicare qualche goccia su un panno un po’ di cotone e applicarono la parte dolorante. La propoli può aiutare ad alleviare il dolore e possono aiutarti anche alcuni oli essenziali che riescono a purificare il dente malato come tra questi troviamo l’estratto di salvia menta e citronella.

denti bianchi

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − diciotto =