Seno perfetto senza chirurgia? Rimedi naturali, esercizi e alimenti

Un seno perfetto senza chirurgia è il sogno di moltissime donne, stufe del proprio décolleté insignificante. Se madre natura non è stata generosa, se le cattive abitudini e alcune circostanze della vita femminile (gravidanze, menopausa, invecchiamento) hanno contribuito a peggiorare la situazione, rivolgersi al chirurgo plastico è l’unica soluzione?

In realtà, i rimedi naturali per rassodare il seno non mancano e possono davvero fare la differenza. Ginnastica, rimedi della nonna, massaggi, creme e alimenti ricchi di fitoestrogeni sono i tasselli del puzzle per costruire un seno più grande ed elastico in modo completamente naturale. Vediamo punto per punto cosa fare per raggiungere l’obiettivo.

Esercizi per rassodare il senoginnastica per rassodare il seno

La ginnastica per tonificare i pettorali è un vero toccasana per il seno: aiuta a sollevare il décolleté, facendolo apparire tonico e tondo. Bisogna praticarla con costanza, alternando gli esercizi. Se gli impegni quotidiani non ti lasciano molto tempo per l’attività fisica, non temere, si tratta di movimenti semplici, che puoi praticare anche in ufficio o tra una faccenda domestica e l’altra.

Esercizio 1

Tra gli esercizi più utili per avere un seno perfetto, c’è il seguente:

– Posizionati in piedi, con le braccia tese e tirate all’indietro, all’altezza delle anche

– Alzale leggermente, in modo da sentir tirare nell’area sotto il seno

– Rilassati e ripeti per 20 volte

Esercizio 2

Un altro esercizio specifico è questo:

– Siediti con le gambe incrociate (nella posizione del loto)

– Unisci i palmi delle mani e spingili l’uno verso l’altro

– Mantieni la contrazione per 10 secondi

– Rilassati e ripeti 20 volte

Esercizio 3

Il terzo esercizio che ti proponiamo prevede l’uso di due pesetti. Se non li possiedi o non li hai a portata di mano puoi utilizzare delle comuni bottiglie di plastica riempite di acqua o di sabbia:

– Sdraiati sulla schiena e solleva contemporaneamente i manubri verso l’alto, tenendo le braccia alla larghezza delle spalle

– Scendi piegando e allargando i gomiti

– Ripeti 2 serie da 20 esercizi

Esercizio 4

L’ultimo esercizio per rassodare il seno è la cosiddetta “forbice”:

– Distendi le braccia davanti a te

– Esegui ampi movimenti a forbice (con un braccio sopra e l’altro sotto) alternando le braccia

Rimedi naturali per un seno perfetto

L’esercizio quotidiano va affiancato a semplici ricette naturali per rassodare il seno e renderlo un po’ più grande. Si possono preparare a casa e applicare in pochi minuti: anche qui la costanza è d’obbligo! Ecco i migliori rimedi per il décolleté.

Metodi fai da te e rimedi della nonna

Per rassodare il seno possiamo ricorrere ad un rimedio naturale da applicare prima della doccia. Si tratta di una lozione fai da te creata con 30 g di serpollino, 30 g di timo e 20 g di rosmarino. Si prepara un infuso con queste erbe, si lascia raffreddare e si applica direttamente sui seni. E’ importante lasciare agire la lozione per 10-15 minuti, in modo che i principi attivi abbiano modo di penetrare in profondità e svolgere la loro azione tonificante. Infine, risciacqua il tutto con un getto di acqua fredda.

Tra i rimedi naturali più utili per ottenere un seno perfetto ci sono le spugnature di acqua gelata, da applicare durante il bagno o la doccia. Questa pratica agisce da tonico sul petto, migliorando la circolazione e rassodando la pelle. In alternativa, si può passare su tutta l’ampiezza dei seni un cubetto di ghiaccio.

rimedi naturali per rassodare il senoAnche il massaggio fai da te per aumentare il seno è una strategia da adottare. Praticalo la sera, con movimenti circolari dall’esterno verso l’interno, utilizzando olio di jojoba, di argan o di mandorle. Puoi anche preparare una maschera oleosa per nutrire la pelle e agevolare il massaggio, mescolando 3 cucchiai di olio d’oliva e un tuorlo d’uovo fino al raggiungimento di un composto dalla consistenza cremosa. Applica la maschera su tutto il petto e lasciala agire per almeno mezzora.

Un altro rimedio della nonna utile per rassodare il seno è la maschera olio e avena. Per prepararla mescola 4 cucchiai di farina d’avena, 2 cucchiai di olio e 1 cucchiaino di acqua calda. Applicala su tutto il décolleté e lascia agire circa 30 minuti. Anche l’avocado schiacciato e unito ad un cucchiaio di olio può trasformarsi in un’ottima crema: infatti si tratta di un frutto rigenerante, protettivo e ricco di vitamine antiossidanti, un vero toccasana contro l’invecchiamento della pelle.

Creme per il seno

Le lozioni per il seno che trovi in commercio sono a base di sostanze idratanti e tonificanti in grado di rassodare e ricompattare la pelle, regalando a chi le usa un seno più pieno e turgido. Il processo di invecchiamento, dimagrimenti eccessivi o repentini, gravidanze e altri fattori, come la menopausa e la sedentarietà, possono compromettere l’elasticità del décolleté. Queste creme, che in genere hanno una consistenza leggera e una profumazione gradevole, si applicano con un lieve massaggio su tutto il petto, fino al completo assorbimento. La zona non deve essere risciacquata per almeno un’ora, per dare il tempo alla cute di assorbire tutti i principi attivi.

Diverso è il caso delle creme per ingrandire il seno, che non si limitano a idratare ed elasticizzare la pelle, ma contengono fitoestrogeni, sostanze vegetali simili agli ormoni femminili, capaci di aumentare il volume del décolleté. Tra le tante marche presenti sul mercato, vi consigliamo Breast Cream: usata regolarmente, questa crema per aumento seno è la soluzione ideale per chi vuole aumentare di 1 o 2 taglie la propria misura di reggiseno. All’interno della formulazione troviamo erbe esotiche estremamente efficaci quali estratto di radice pueraria montana, olio etereo di rosa e deoximiroestrol.

crema per ingrandire seno

Pueraria montana: un vero e proprio concentrato di principi attivi che agisce stimolando la crescita del seno e nutrendo la pelle, in modo che rimanga perfettamente idratata e liscia per tutto il giorno.

Deoximiroestrol: estratto da una pianta asiatica ricca di virtù, favorisce lo sviluppo del seno e il riempimento delle mammelle svuotate.

Olio etereo di rosa: senza paragoni quando si tratta di mantenere l’idratazione e l’elasticità dell’epidermide. Questo ingrediente farà in modo che non compaiano antiestetiche smagliature dovute all’ingrandimento del seno.

SCOPRI BREAST CREAM

Leggi l’articolo di approfondimento: le creme per aumento seno funzionano?

Alimenti per aumentare il seno

La cura del décolleté passa anche attraverso l’alimentazione. Una dieta per ingrandire il seno prevede l’integrazione di alimenti ricchi di estrogeni naturali (i cosiddetti fitoestrogeni) che influiscono direttamente sul volume delle mammelle. Questo può infatti variare notevolmente in base alla quantità di estrogeni presente nel corpo della donna: il modo migliore per rimediare ad una carenza (tipica ad esempio della manopausa) è consumare cibi ricchi di fitoestrogeni, che, una volta assorbiti dall’organismo, imitano la funzione degli ormoni femminili nello svolgimento di diverse funzioni.

Leggi Ormoni per aumentare il seno

alimenti per seno perfettoTra gli alimenti da introdurre nella dieta per avere un seno perfetto e più grande c’è la soia, ricca di isoflavoni, una particolare classe di fitoestrogeni particolarmente efficace per il seno. Via libera, quindi, a latte di soia, yogurt, formaggi, tofu e altri cibi a base di questo legume. Molto utili ai nostri scopi sono anche i semi (di lino, di sesamo di girasole, ecc.), la frutta secca (mandorle, noci), i legumi (soprattutto fagioli, ceci e lenticchie), le uova e i cereali integrali.

Leggi il nostro articolo di approfondimento: Alimenti che fanno crescere il seno

Anche consumare una maggior quantità di grassi buoni può influire sulla grandezza del seno (presenti nel salmone, nelle sarde, nell’avocado, nell’olio di oliva, burro di arachidi, ecc.), mentre sono assolutamente da evitare i grassi cattivi, responsabili di molti problemi di salute. E’ fondamentale seguire una dieta varia perché la carenza di alcune vitamine e minerali può essere responsabile di squilibri ormonali, a loro volta colpevoli del sottosviluppo del seno.

Ingrandire il seno con le erbe

come aumentare il seno

Anche alcune erbe, così come certi alimenti, sono ricche di fitoestrogeni e possono essere usate per far crescere il décolleté. Una di queste è la Galega Officinalis, che ha un alto contenuto di flavonoidi, naturali regolatori della produzione di ormoni femminili. Poi ci sono i semi di finocchio, anch’essi fonte privilegiata di flavonoidi, e l’angelica chinesis, nota anche per i suoi effetti benefici sui sintomi della menopausa e della sindrome premestruale.

Il luppolo, famoso per essere utilizzato nella fermentazione della birra, svolge un ruolo importante per la salute del seno: contiene infatti un potente fitoestrogeno oltre a varie sostanze tonificanti. La pueraria mirifica è ricchissima di isoflavoni ed è l’ingrediente chiave di molti prodotti per aumentare il seno. In ultimo, il fieno greco è efficace perché ricco di diosgenina, usata per produrre estrogeni sintetici.

Leggi anche Come aumentare il seno in modo naturale

Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − sedici =