Strisce sbiancanti denti funzionano realmente?

0
129
strisce sbiancanti denti funzionano

Le strisce sbiancanti denti funzionano? E’ una domanda che i dentisti si sentono rivolgere spesso. L’ingiallimento della dentatura e le macchie sullo smalto, infatti, sono fenomeni che colpiscono moltissime persone, e, in un mondo come quello di oggi, in cui l’apparenza gioca un ruolo fondamentale nei rapporti sociali e lavorativi, un sorriso spento può rappresentare un vero problema. Visti i costi proibitivi dei trattamenti professionali dal dentista, le strisce sbiancanti sembrano rappresentare un’ottima soluzione: ma sono davvero efficaci sui denti gialli e macchiati?

Le strisce sbiancanti denti funzionano o sono una truffa?

Negli ultimi anni, questo prodotto ha preso piede come alternativa ai trattamenti sbiancanti dal dentista. Si tratta di strisce, simili a cerotti, da usare ogni giorno per ripristinare il colore bianco dei denti. Il gel contiene perossido di carbammide, il quale veicola il perossido di idrogeno sulla superficie del dente, rendendo possibile l’effetto sbiancante.

Le strisce sbiancanti vanno applicate quotidianamente per circa 14 giorni, posizionandole in modo che sia la parte anteriore della dentatura, sia quella posteriore, siano a contatto con il gel. Ormai, anche i dentisti le consigliano per un rapido sbiancamento fai da te: al contrario di altri prodotti similari, che possono risultare abrasivi per lo smalto, le strisce rimuovono le macchie gialle e marroni senza danneggiare la superficie del dente. Per evitare truffe, effettua l’acquisto solo in farmacia, su Amazon o nei siti ufficiali dei prodotti.

Leggi anche come proteggere lo smalto dei denti

Come si usano?

Per usare correttamente le strisce sbiancanti denti, basta seguire queste istruzioni:

  • rimuovi la plastica
  • applica la striscia sulla dentatura (sia davanti che dietro)
  • lascia agire il tempo suggerito sulla confezione
  • lava i denti per rimuovere eventuali residui

I prodotti più efficaci fanno effetto già a partire dalla seconda/terza applicazione, anche se il trattamento completo si può dire concluso solo a partire dal quattordicesimo giorno di utilizzo.

dove si comprano le strisce sbiancanti

Leggi anche L’acqua ossigenata per sbiancare i denti fa male!

Strisce sbiancanti in farmacia

strisce sbiancanti denti farmaciaNon è facile orientarsi tra le tante strisce sbiancanti in farmacia. Quali sono le migliori? Per capirlo chiedi il parere del tuo farmacista di fiducia. Un altro trucco per non sbagliare prodotto è cercare le opinioni sui forum per leggere le recensioni e i commenti di chi le ha usate. Ricorda che la farmacia non è l’unico luogo in cui acquistare le strisce sbiancanti: alcune vengono vendute su Amazon, altre si possono acquistare solo sul sito ufficiale dell’azienda produttrice. In genere, in questi casi, è possibile godere di prezzi scontati anche del 50% e di offerte di lancio.

Leggi anche Sbiancamento denti: i 5 migliori prodotti

Dove si comprano le migliori strisce sbiancanti e prezzo

Come abbiamo detto, comprare le strisce sbiancanti attraverso il sito ufficiale delle aziende che le producono può essere molto vantaggioso. In alcuni casi, i prodotti non vengono distribuiti in farmacia, parafarmarcia o nei supermercati proprio per evitare truffe e prezzi gonfiati. Il taglio dei costi di distribuzione consente a queste aziende di offrire i propri prodotti a prezzi molto più bassi: in alcuni periodi si possono trovare sconti anche del 50%.

Tra le migliori strisce sbiancanti denti da acquistare a prezzi scontatissimi ci sono le Dental Whitestrips, in vendita sul sito del produttore a 39€ invece di 80€. Rispetto ad altri prodotti simili ma meno efficaci, queste strisce sbiancanti funzionano davvero: riescono a rimuovere le macchie di caffè, di tabacco e di alimenti dallo smalto e a schiarire i denti di diverse tonalità. Basta applicarle sulla dentatura (davanti e dietro) e lasciarle in posa mezzora. Alla fine del trattamento, si procede alle normali azioni di igiene orale per rimuovere i residui.

strisce sbiancanti denti dove comprarle

ORDINA SUL SITO UFFICIALE

Strisce sbiancanti denti: opinioni

Abbiamo raccolto diverse opinioni e recensioni tratte da forum e social che testimoniano l’efficacia di Dental Whitestrips. Ecco quelle che ci sono sembrate più significative:

I miei denti avevano un aspetto davvero sgradevole, giallini e con diverse macchiette marroncine, soprattutto intorno alle fessure. E’ incredibile se ci pensi: una ragazza si trucca, va dal parrucchiere, si veste bene, ma un brutto sorriso può rovinare tutto quanto. Stavo per risolvermi a spendere tutti i soldi che avevo messo da parte dal dentista, prima che mi consigliassero Dental Whitestrips. Pazzesco: dopo appena 3 applicazioni le macchie sono completamente sparite, i denti sono bianchi e lucidi. Lo consiglio a tutti!

Anna Rita

strisce sbiancanti denti opinioni

A dir la verità, il sapore non mi ha fatto impazzire, però non posso dire niente di male su questo prodotto, che ha trasformato completamente l’aspetto dei mie denti. Finalmente non devo più mettere la mano davanti alla bocca quando sorrido

Francesca

L’opinione più negativa

Ho comprato Dental Whitestrips dopo che il mio dentista mi ha detto che le strisce sbiancanti funzionano. Io ero scettico, ma alla fine ho voluto provare. Dopo 4 giorni i denti si sono sbiancati pochissimo e solo le macchie marroni sono state rimosse, mentre rimangono quelle bianche. Continuerò comunque ad usarle per due settimane sperando in risultati migliori.

Gianluca

ORDINA LE STRISCE PER SBIANCARE I DENTI SUL SITO UFFICIALE 

Strisce sbiancanti per denti o luce led?

Un altro strumento utile per lo sbiancamento denti in casa è il kit a luce led. Simile al trattamento professionale dal dentista, questa tecnologia permette di risolvere le discromie dentali e ottenere denti più bianchi. Naturalmente, il risultato finale dipende da vari fattori, tra cui l’età dell’individuo, le abitudini (alimentari, fumo, ecc.) e il colore di partenza.

Meglio le strisce denti sbiancanti o i kit di sbiancamento a luce led? La risposta a entrambi i trattamenti è soggettiva. Le macchie più persistenti sembrano rispondere meglio ai kit come Ionic White: gli ioni d’argento vengono attivati dal contatto con la luce led e agiscono sulla superficie del dente rimuovendo macchie e patina giallognola in pochi minuti. Chi lo ha provato parla di risultati molto simili a quelli che si ottengono dal dentista.

strisce sbiancamento denti

SCOPRI IONIC WHITE SULLA PAGINA UFFICIALE

LASCIA UN COMMENTO

3 × tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.