Parlare durante i rapporti sessuali? Eccita!

Parlare durante i rapporti sessuali?Una pratica che può stimolare la fantasia e che può persino risolvere diversi problemi di coppia. Parlare fa bene al sesso: prosegui con l’articolo e a fine lettura avrai una chicca scovata per te!

Una coppia dovrebbe essere sempre complice, nella vita quotidiana così come sotto le lenzuola. E pare proprio che parlare durante i rapporti sessuali possa aiutare te ed il tuo partner a ritrovare quella scintilla perduta dopo anni di noia! Poco importa che tu sia esperta o meno di questa pratica: basta semplicemente un pizzico di fantasia, un tocco di spontaneità e la voglia di lasciarti andare ad un’esperienza nuova ma al tempo stesso decisiva per l’eccitazione sessuale. Bando ai freni inibitori, dunque: questa notte la regola è parlare quando si fa l’amore!

Dai bisbigli alla sincerità: fino a dove puoi spingerti?

Parlare durante il sesso è una pratica che molte coppie adoperano per riscoprirsi sotto le lenzuola, per dirsi qualcosa che alla luce del sole non si direbbero mai, per aggiungere del pepe alla relazione. E se ancora non hai mai avuto modo di provare questa cosa, sappi che gli uomini adorano letteralmente le donne che parlano e sussurrano a letto. Ma fino a dove puoi spingerti?

Innanzitutto è bene che tu sappia che l’unico limite è la tua fantasia: potrebbe bastarti sussurrare a letto per scatenare la libido del tuo uomo, oppure potresti scoprire l’entusiasmo di qualche parola audace e stimolante detta nel momento giusto. Gli unici testimoni saranno le mura della camera da letto, dunque non dovrai mai vergognarti di nulla: la sessualità è una sfera tanto importante quanto privata, e la vergogna non trova mai posto a letto!

Le 20 cose che non sapevi sul sesso.


Arrivato a questo punto un po’ di cultura generale non guasta :). Hai voglia di vedere un video davvero divertente?

Parlare durante i rapporti sessuali: cosa dire e quando farlo?

Il sesso parlato è frutto della tua fantasia e della tua inventiva, ma esistono comunque delle linee guida che potrebbero aiutarti a rompere il ghiaccio! Innanzitutto devi sapere che esistono delle tempistiche: cominciare a parlare durante i rapporti sessuali utilizzando sin da subito parole piccanti, potrebbe accelerare i tempi e causare del pericoloso imbarazzo, che farebbe colare a picco la libido. Leggi il post in cui affrontiamo l’argomento calo del desiderio
Il consiglio, dunque, è di cominciare con qualche parola dolce o romantica, aumentando via via l’intensità con frasi più provocanti. Lo scopo è proprio quello di assecondare la sessualità che, come ogni altra cosa, ha i suoi tempi ed i suoi modi.

Anche i toni sono molto importanti quando parli durante il sesso: evita di utilizzare toni bruschi e di comandare a bacchetta il tuo uomo, perché potrebbe non piacere a tutti. Utilizza piuttosto un tono voluttuoso e, se le cose si fanno bollenti, prova anche qualcosa di più ardito.

Parlare quando si fa l’amore: le differenze fra uomini e donne

Premesso che il carattere è determinante, va comunque sottolineato che esistono delle differenze fra gli uomini e le donne, quando si tratta di parlare durante i rapporti sessuali. I primi amano lasciarsi andare anche con parole volgari o molto spinte, mentre le seconde tendono più che altro a pronunciare frasi ansimate e cariche di erotismo. Alle volte questa differenza può causare delle incomprensioni, ma tu non devi mai preoccuparti: il sesso parlato, così come il sesso vero e proprio, è una questione di compromessi!

Hai già provato a parlare durante il sesso? Raccontaci la tua esperienza lasciando un commento!

La lettura consigliata dagli utenti Amazon

[amazon box=”8867220349″]
Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − 14 =