Bufale osteoporosi: le 5 più pericolose

Con l’avvento di internet, e dei social media in particolare, il mondo della medicina è letteralmente stato preso d’assalto. Il web, infatti, pullula ogni giorno di notizie mediche o pseudo-tali che raccontano di nuove cure o della scoperta di possibili rimedi naturali contro le patologie più diverse.

Bufale osteoporosi: come proteggersi dalla cattiva informazioni

Dai tumori ai vaccini, le bufale sul web sono sempre in agguato e a volte toccano anche ambiti impensabili. Persino malattie come l’osteoporosi, per esempio, hanno visto la crescita di una cattiva informazione a riguardo, generando false notizie e soprattutto false speranze in chi ne soffre realmente.

Per questo motivo, è bene fare chiarezza e cercare di capire quali sono le vere bufale sull’osteoporosi e quali invece le notizie e le fonti attendibili. In questo modo sarà possibile evitare che ci si affidi a falsi consigli o ci si imbatta in eventuali truffe, che non avrebbero alcun impatto positivo sulla malattia.

L’osteoporosi è infatti una patologia che a lungo andare potrebbe diventare invalidante e, proprio per questo, deve essere opportunamente curata, con i farmaci e le medicine giuste. Questa malattia è inoltre anche fonte di dolori e disturbi articolari, che però possono essere attenuati ricorrendo ad apposite creme.

Osteoporosi e dolori articolari: come alleviarli

Una delle più efficaci attualmente in commercio è sicuramente Osteoren gel. Si tratta di una crema gel studiata e formulata proprio per ridurre i dolori causati da disturbi articolari. Nello specifico questo prodotto nasce per alleviare i sintomi dell’artrosi, così come di altre patologie, come artriti e osteoartriti.

Grazie alla sua azione lenitiva e rigenerante insieme, questa crema è infatti in grado di eliminare le infiammazioni e favorire la rigenerazione della cartilagine. Oltre a ridurre il dolore, quindi, Osteoren gel agisce anche contrastando l’effetto degenerativo di queste patologie.

La sua composizione, completamente naturale, la rende inoltre adatta a tutti, essendo assolutamente priva di controindicazioni ed effetti collaterali. Utilizzarla è inoltre molto semplice: basterà stenderla sulla zona infiammata grazie ad un pratico roll-on e il gioco è fatto. Sin dai primi giorni potrai notare un netto miglioramento sia dal punto di vista del dolore che della rigenerazione dei tessuti.

Osteoren composizione: scopri tutti i suoi ingredienti!

Non solo, Osteoren gel è anche in grado di ridurre l’ipertonia, curare la fibromialgia, così come altri disturbi delle articolazioni meno gravi, come un semplice mal di schiena. Per questo è utilizzata da chi pratica attività sportiva ed è spesso soggetto a traumi e infortuni.

Dolori articolari e muscolari al risveglio: da cosa dipende?

Osteoren gel è inoltre un prodotto certificato, la cui efficacia è provata dalla grande quantità di recensioni e opinioni positive che affollano il web.

Bufale osteoporosi: le più pericolose

La stessa cosa non si può dire invece di alcune bufale raccontate sull’osteoporosi, che possono essere anche molto pericolose per chi soffre di questa patologia.

  1. L’osteoporosi è una malattia legata all’invecchiamento
    In realtà non è così, o perlomeno non solo. Questa patologia, infatti, si sviluppa in  presenza di fattori di rischio, come ad esempio la familiarità o precedenti fratture da fragilità ossea, ed altri campanelli d’allarme a cui bisognerebbe prestare attenzione.
  2. Osteoporosi e artrosi sono la stessa cosa
    Pur avendo sintomi e disturbi simili, si tratta di patologie estremamente diverse. La prima, infatti, è una malattia degenerativa cronica che colpisce le articolazioni, mentre l’osteoporosivè una patologia ossea che colpisce l’intero scheletro.
  3. L’osteoporosi è una malattia femminile
    Anche questa è un’altra bufala. Anche se in percentuale più ridotta, l’osteoporosi può colpire anche gli uomini, soprattutto in tarda età.
  4. Il latte fa male perché ‘mangia le ossa’
    Sul latte e sui possibili effetti negativi sulla salute, le bufale in rete sono davvero tantissime. In realtà, chi soffre di osteoporosi, dovrebbe assumere una maggiore quantità di alimenti ricchi di calcio, fra cui anche latte e latticini naturalmente. Questa bufala è sicuramente una delle più pericolose per chi soffre di questa patologia, perché allontanerebbe dalla tavola un alimento assolutamente prezioso e fondamentale.
  5. L’esposizione solare procura una quantità sufficiente di vitamina D
    Non è proprio così. Il sole non basta e, per rafforzare le tue ossa e favorire la sintesi del calcio, dovrai anche integrare il quantitativo di vitamina D. Per farlo, potresti ricorrere ad integratori o cominciare a mangiare cibi ricchi di questa vitamina.Magnesio benefici per la salute: scoprili tutti!
Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 4 =